La volpe e i due orsacchiotti

10 Ott

®_archivio_monitor_33-1Lu cuntu è una raccolta di favole, racconti e storie, lette a alta voce.

La volpe e i due orsacchiotti
Dalla voce di Paolo

Ascoltala

Leggila

Nel cuore di un’oscura foresta che si stendeva lontano, al di là di limpide montagne e di prati vellutati, viveva un’orsa in compagnia dei suoi due orsacchiotti. Nessuno aveva mai visto quella foresta, nessuno aveva mai osato penetrarvi. Cresciuti che furono, i due orsacchiotti decisero di lasciare quei luoghi solitari e di andare per il mondo. Salutarono Mamma Orsa e partirono.
Camminarono per un giorno intero e poi per un altro, il terzo giorno sbucarono in un prato, e qui si sedettero e mangiarono fino all’ultima briciola quel che Mamma Orsa gli aveva dato per il viaggio.
– Ho fame ancora, fratellino mio, – brontolò l’orso piú piccolo.
– E io, allora! – rispose il piú grande.
Ripresero la strada e fortuna volle che, cammin facendo, trovassero una piccola forma di formaggio. Decisero di farla a metà, ma nessuno sapeva come dividerla bene. Cominciarono a discutere, e una volpe, che si trovò a passare di lí per caso, li vide che discutevano ancora.
– Che c’è da discutere tanto? – chiese la volpe.
– Abbiamo trovato questo pezzo di formaggio e non sappiamo come dividerlo in due parti uguali – risposero gli orsacchiotti.
– Oh! Non è difficile! – ribatté la volpe sogghignando. – Ci penso io! – Prese la formetta di formaggio e la divise in due pezzi.
– Lo vedi che hai sbagliato, – protestarono i due orsacchiotti. Una metà è piú grande dell’altra.
La volpe esaminò con attenzione le due parti e osservò:
– È vero, questa metà è piú grande, ma la sistemerò subito! E cosí dicendo diede un piccolo morso alla metà piú grande.
– Ora è l’altra che è piú grossa, – gridarono i due orsacchiotti. E cosí la volpe diede un morsetto all’altra metà. Ma di nuovo la prima metà era piú grande, e cosí la storia continuò, fin che la volpe, un morso dietro l’altro, si mangiò tutto il formaggio.
– Bella maniera di aiutarci a far le parti uguali! – protestarono gli orsacchiotti. – Ti sei mangiato tutto il nostro formaggio!
– Però l’ho diviso veramente in parti uguali tra voi, – ribatté ridendo la volpe. – Nessuno dei due ha avuto una briciola di piú o una briciola di meno dell’altro.
E cosí dicendo se ne corse via.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: