Dai lombrichi nascono i fior

29 Nov

Mister Lombrico è un’attività di produzione di humus, ma non solo. Realizzato utilizzando gli scarti delle aziende di frutta e verdura, il progetto mira a riciclare il cibo per ricreare terra fertile, ma anche per confezionare prodotti alimentari per uomini e animali.

Esiste una discrepanza sempre più profonda tra ciò che viene chiesto e ciò che viene effettivamente prodotto, ed è all’interno di tale divario tra il cibo come fattore economico e il cibo come fenomeno biologico che si profilano le più grandi sfide del nostro tempo“.  La fine del cibo, Paul Roberts

Ascolta Terranave:

Federico Porro, giovane agronomo, due anni fa ha vinto un bando per l’auto-imprenditoria indetto dall’Università della Tuscia. Il suo progetto, denominato Mister Lombrico, ha come primo obiettivo la creazione di humus, prodotto da lombrichi in allevamento. I lombrichi si nutrono di materiale in decomposizione e il fortunato incontro con Antonio Soverino, creatore dell’azienda biologica Biobox, ha permesso e permette a Federico di reperire tutti quegli alimenti necessari a soddisfare i fabbisogni del suo allevamento: 150-200 chili di cibo a settimana che Biobox scarta perchè “commestibile ma non vendibile”. Ben presto gli operatori di Mister Lombrico si sono accorti che tra gli scarti c’era tantissimo cibo in ottimo stato, con tutti questi prodotti hanno deciso allora di preparare aperitivi, cene, mercatini, occasioni per parlare di alimentazione e sprechi. Ma non è finita qui, ci sono anche quegli scarti non perfetti per essere mangiati ma nemmeno troppo rovinati per essere dati ai lombrichi, questi alimenti sono dati agli agricoltori che hanno animali da nutrire e barattati con prodotti naturali e cibo per animali. Sui cumuli di terra dell’allevamento di Mister Lombrico quest’anno sono cresciute piante di ogni tipo, nate dai semi dei prodotti scartati. Il cerchio si chiude.

Ospiti della puntata:

Federico Porro, Progetto Mister Lombrico, Associazione L’Ortica
Antonio Soverino, Biobox
Paolo, cantore di favole
Terranave è un programma di Marzia Coronati
La rubrica Lu Cuntu è a cura di Andrea Cocco
L’articolo della settimana di Comune-infoMarea anomala a Venezia
Per approfondimenti sugli scarti alimentari: lo studio di Slow Food “Il nostro spreco quotidiano”
Per informazioni o consigli scrivete a radioterranave@gmail.com
L’immagine è di Napoli Monitor
 

Terranave è trasmesso da:

Radio Flash (Torino, 97.6)  giovedì 15 (replica giovedì 20,00)
Radio Kairos (Bologna, 105,85)  sabato 13,00 (replica giovedì 14,30)
Radio Indygesta (Web Radio)
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) mercoledì 13,30
Radio Ciroma (Cosenza, 105,7) giovedì 17,00
Radio Onde Furlane (Udine e Gorizia) sabato 17,30
Radio Beckwith (Torino) mercoledì 14,30 (in replica domenica 13,30)
Radio Gold (Alessandria)
Radio Popolare Salento (Lecce, Taranto)
Radio Sonar (web radio)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: